Formare i formatori

 

Gli insegnanti sono uno strumento importante per la famiglia e la società, perché in prima linea con i ragazzi e in grado di valorizzarne le potenzialità così come di coglierne  il disagio.

Nella classe si sviluppano relazioni inportanti sia tra gli allievi che tra questi e gli insegnanti; bambini e ragazzi vi portano anche i loro vissuti familiari, a volte senza esplicitarli ma chiedendo agli insegnanti attenzioni particolari.

Ma gli insegnanti vivono soprattutto un contesto lavorativo, quindi devono gestire anche relazioni con i colleghi, con il Dirigente scolastico, con l'Organizzazione pubblica o privata che sia. Un lavoro impegnativo che assorbe moltissime energie e spesso fornisce magre consolazioni.

Gli insegnanti sono, oltre ai sanitari, tra i più esposti al rischio stress e burnout.

Una volta preda della sindrome da burnout è davvero molto difficile entrare in classe ed affrontare il proprio lavoro con serenità ed efficacia, con la forza e la capacità necessarie per ascoltare, comprendere, consolare, guidare, correggere, formare.

Per questo è importante supportare gli insegnanti con una formazione diretta a loro, al loro modo di stare nel 'gruppo di lavoro', di tollerare le frustrazioni, di fronteggiare le difficoltà, aumentare la propria resilienza.

 

Per info sulle modalità di erogazione della formazione o sui progetti compilare il modulo di richiesta